Loading...

Sarmassa

Barolo

L’unica cosa di semplice che c’è alla Sarmassa è la geologia, perché alla base abbiamo soltanto le Marne di Sant’Agata Fossili tipiche. Per il resto è una girandola di suoli giovani e suoli evoluti, di esposizioni, di quote altimetriche e, non ultimi, di stili aziendali.

Cercando comunque di semplificare, la Sarmassa può essere vista come una conca con al centro, nella parte più bassa, l’omonima cascina (una conca per la verità molto più profonda di quanto possa sembrare in questa prima immagine). Di fronte a noi, con al centro la cascina Merenda, abbiamo il versante sud, che rappresenta il prolungamento verso il basso di Cerequio, e che di norma propone i vini più generosi, fatta eccezione proprio per il Barolo Vigna Merenda di Giorgio Scarzello i cui caratteri sembrano tuttavia più influenzati dallo stile aziendale che dalla zona.

A sinistra abbiamo invece due lingue di vigneti ben distinte: una al fondo del crinale delle Liste, in cui prevalgono i suoli giovani, e un’altra invece subito sotto Rué dove al contrario prevalgono i suoli evoluti. Da quest’ultima zona e dai vigneti appena sotto la strada che porta alla cascina Sarmassa proviene il Barolo Sarmassa della cantina Giacomo Brezza e Figli, che come è giusto attendersi ha in genere un po’ più di volume e un tannino particolarmente gustoso.

Nell’ultimo settore, compreso tra la strada che scende alla cascina Sarmassa, San Lorenzo e Albarella, troviamo infine soprattutto dolcetto, fatta eccezione per la Vigna Bricco da cui arriva l’omonima Riserva di Giacomo Brezza e Figli e dove, complici i suoli (non più evoluti) e l’esposizione più calda, i vini riacquistano austerità e vigore, oltre a un tono floreale più marcato.

 

Assaggi consigliati
Barolo Riserva Sarmassa Vigna Bricco – Giacomo Brezza e Figli; Barolo Sarmassa Vigna Merenda – Giorgio Scarzello; Barolo Sarmassa – Virna

Assaggi di riferimento
Barolo San Lorenzo – Cavalier Bartolomeo; Barolo Albarella – Andrea Oberto; Barolo Boschetti – Giorgio Scarzello

Superficie: 33,74 ha
0
40
80
120
160
200
240
280
320
360
Altitudine: 240 - 300 m
160
200
240
280
320
360
400
440
480
520
Epoca di vendemmia
Molto precoce
Precoce
Intermedia
Tardiva
Molto tardiva
Barolo MGA 360

Questo sito è pensato per essere consultato su tablet, laptop e desktop, in quanto necessita di uno schermo ampio per cogliere i tanti dettagli.
Per scoprirne comunque le principali funzionalità, ruota il telefono in senso orizzontale e assicurati di avere un buon segnale!