Loading...

Cerrati

Serralunga d’Alba

Questa prima immagine non è certo la più adatta per capire dove si trovi Cerrati all’interno del comune di Serralunga d’Alba e lo sarebbe ancora meno se volessimo usarla per valutare l’estensione del cru e la sua morfologia.

In compenso – complice anche la luce – è quella che meglio di ogni altra può spiegare la posizione privilegiata di cui gode, in particolare nella sua parte più alta, evidenziata come Cucco nella carta di Renato Ratti e oggi delimitata ufficialmente come Vigna Cucco all’interno della MGA Cerrati. Una posizione a pieno sud che è allo stesso tempo più aperta e calda rispetto a Brea, ma allo stesso tempo non così calda come può capitare sull’altro versante di Serralunga d’Alba (penso per esempio a Marenca o a Vignarionda). E oggi che i vini di Tenuta Cucco hanno trovato un’interpretazione meno dimostrativa rispetto al passato credo che questa particolarità emerga in modo ancora più evidente.

Passando ora alle viste frontali si può inoltre notare come Vigna Cucco sia però soltanto una piccola parte della MGA Cerrati, nei cui confini rientra anche la zona storicamente conosciuta come Posteirone, che pur non essendo mai stata vinificata in purezza gode di buona reputazione e di una buona esposizione e a sud-est.

 

Assaggi consigliati
Barolo Cerrati Vigna Cucco – Tenuta Cucco

Assaggi di riferimento
Barolo Brea Vigna Cà Mia – Brovia; Barolo Vignarionda – Massolino

Superficie: 12,96 ha
0
40
80
120
160
200
240
280
320
360
Altitudine: 260 - 395 m
160
200
240
280
320
360
400
440
480
520
Epoca di vendemmia
Molto precoce
Precoce
Intermedia
Tardiva
Molto tardiva
Barolo MGA 360

Questo sito è pensato per essere consultato su tablet, laptop e desktop, in quanto necessita di uno schermo ampio per cogliere i tanti dettagli.
Per scoprirne comunque le principali funzionalità, ruota il telefono in senso orizzontale e assicurati di avere un buon segnale!